Pro Loco Comunità di Mortegliano - Lavariano - Chiasiellis


Vai ai contenuti

Le Eccellenze

IL TERRITORIO > Lavariano

LAVARIANO - LE ECCELLENZE

LA FILARMONICA GIUSEPPE VERDI DI LAVARIANO

La “Filarmonica Giuseppe Verdi” di Lavariano, banda musicale, può vantare oltre 100 anni di storia. Essa, infatti, è sorta nel lontano 1902, si dice dallo spontaneo intento di alcuni giovani di formare una banda vera e propria dopo aver scoperto il piacere per la musica in maniera abbastanza casuale.

Si racconta, infatti, che ritornando dalla festa della Madonna del Carmine di un paese vicino, alcuni lavarianesi avessero improvvisato un concertino canticchiando, fischiettando e accompagnandosi con strumenti musicali inventati raccogliendo cannucce e oggetti percussivi dalla strada. Se la leggenda è vera, doveva essere addirittura il luglio 1901, poiché in quel mese si celebra la festa della Madonna del Carmine a Bicinicco. Ma in realtà, la testimonianza di Galdino Bernardis racconta dell’anno 1902, quando alcuni giovani di Lavariano marciarono suonicchiando in occasione del carnevale e subito dopo si ritrovarono in osteria a decidere la costituzione della Banda vera e propria, che a marzo, dice Galdino, contava 32 iscritti. Tuttavia, il primo documento ufficiale risale al 1903 e parla di un “enceniamento”, ovvero di un’inaugurazione sostenuta dalla musica della Banda che evidentemente già esisteva.

Nel corso del tempo, poi, la Banda di Lavariano è cresciuta tra alterne vicende, facendosi conoscere tanto nelle nostre realtà locali, quanto anche in ambito nazionale ed internazionale. Infatti ha partecipato e tuttora partecipa continuamente a rassegne bandistiche locali ed internazionali ed ha trovato anche l’occasione per portare la propria musica oltreoceano volando in Canada qualche tempo fa.

Presenta generalmente un repertorio che spazia dal classico (tra cui spiccano soprattutto brani di Giuseppe Verdi) alle musiche popolari friulane, senza trascurare brani celebri della musica leggera e pezzi della musica rock.

Attualmente è composta da circa 35 suonatori ed è diretta dal maestro Dario Braidotti.

www.bandalavariano.it

LA LATTERIA SOCIALE TURNARIA DI LAVARIANO

La Latteria di Lavariano è la Latteria più premiata del Friuli: formaggi di qualità, formaggi classici e nuovi, copiati dalle tradizioni regionali, freschi ed invecchiati. Preziosi.
Il Casaro, Lino Turello, ha ricevuto il premio del "Risit d'Aur" dall'Azienda di grappe Nonino.

La Latteria Sociale di Lavariano fu fondata nel 1922, quando tutti i capifamiglia di Lavariano accettarono la nuova iniziativa, lavorando a turno il latte conferito. La Latteria divenne un punto d’incontro e di discussione di tutti i problemi che interessavano la comunità, strumento di miglioramento delle condizioni di vita e non solo economiche di Lavariano. La diffusione dell’idea cooperativistica rispondeva alle esigenze di tutela e di commercio dei prodotti dei soci ma anche di mutuo soccorso. Nel 1987 venne abbandonato il sistema turnario di lavorazione latte per passare alla forma sociale di conferimento e commercializzazione dei prodotti ottenuti. Nel 2003 il caseificio è stato completamente ristrutturato: la Latteria di Lavariano lavora esclusivamente il latte conferito dai propri soci dopo accurati controlli delle caratteristiche biologiche e sanitarie. Attualmente si lavorano circa 40 quintali di latte al giorno. Il formaggio e gli altri prodotti sono ottenuti con professionalità ed impegno, nel rispetto della antichissima tradizione dei maestri casari e ne viene sapientemente curata qualità e genuinità. Molti i riconoscimenti ottenuti anche in manifestazioni e concorsi, sia per il formaggio Montasio DOP, che per la ricotta. La vendita dei prodotti avviene in gran parte attraverso lo spaccio aziendale, con il contatto diretto con il consumatore. La Società dal 1987, ha diversificato la propria produzione ottenendo dei prodotti lattiero-caseari di pregio e di altissima qualità, con lo slogan “prodots fats in cjase come Diu comande”.

FLY SYNTHESIS

Fly Synthesis produce ed esporta in tutto il mondo velivoli ultraleggeri realizzati completamente in materiali compositi. Con una giusta dose di orgoglio e con attenzione particolare viene seguito il settore compositi, sia per quanto riguarda lo studio, sia per i severissimi test ai quali i materiali vengono sottoposti, al fine di garantire massima sicurezza e ottima competitività dei loro prodotti. Il reparto produttivo si avvale di personale altamente qualificato e appassionato.

Nel Settembre 2006, la Fly Synthesis ha lasciato la storica sede di Gonars trasferendosi a Lavariano di Mortegliano, presso l'ex pista di lancio, di cui sono unici concessionari. L'impianto produttivo consiste in 3.000 metri quadri, divisi tra assemblaggio e reparto compositi. La modernità dello stabilimento consiste anche nello studio scrupoloso del "plant layout", cioè la sistemazione plano-altimetrica di un impianto industriale, il quale ha permesso un aumento di produttività, razionalizzando e minimizzando le fasi del ciclo di lavoro, utilizzando al meglio lo spazio a disposizione e assicurando condizioni di lavoro soddisfacenti e in sicurezza.


www.flysynthesis.com

HOME PAGE | LA PRO LOCO | IL TERRITORIO | GLI EVENTI | IL TURISMO | I SERVIZI | UTILITA' | CONTATTI | Mappa del sito


Torna ai contenuti | Torna al menu